Suggerimenti per la casa

Mia suocera ha gli armadi pieni di carta igienica. Quando mi ha rivelato perché lo faceva, ho iniziato subito a farlo anch’io.

295views

Molte persone hanno a che fare con un problema molto fastidioso: i loro armadi sono molto ammuffiti e questo si riflette sul contenuto che vi viene riposto. Il più delle volte si tratta di indumenti, e nessuno vuole indossare capi di abbigliamento poco attraenti.

La carta igienica funziona benissimo

In questo modo è relativamente facile ottenere un mobile profumato. La signora Libuše, che ha acquisito molte conoscenze dalla suocera, ha condiviso i suoi consigli. Per esempio, era interessata a sapere che questa donna esperta tiene la carta igienica negli armadi. Come vedremo qualche riga più avanti, c’è un’ottima ragione per questo.

Un ottimo modo per profumare i vecchi armadi sono i sacchetti di mussola, ad esempio, che si possono riempire a piacere con lavanda o altre erbe profumate. Il vantaggio della lavanda, in ogni caso, è che non solo ha un profumo gradevole, ma respinge anche le tarme dei vestiti. Si possono comunque usare anche rosmarino, noce moscata o camomilla. Un’alternativa è quella di grattugiare il sapone che vi sembra più profumato. L’ideale è che siano già troppo piccoli per essere utilizzati per il lavaggio a mano.

E ora veniamo alla carta igienica, che può anche dare un buon profumo ai vostri armadi. Srotolate delle strisce di carta di circa 20 cm e cospargetele di olio essenziale. Poi arrotolatele e aggiungete a ciascuna un pezzetto di bastoncino di cannella. Quindi sistemate queste creme negli armadi o nelle cassettiere.

Anche il caffè può aiutare

Come si evince da quanto sopra, non ci sono limiti all’immaginazione. È possibile profumare i rotoli di carta igienica anche in altri modi. Per esempio, spruzzandoli con un estratto di vaniglia, che dura a lungo.

Inoltre, non buttate mai via i campioni di profumo o i residui di fragranza. Si possono utilizzare spruzzandoli sulla carta igienica e riponendoli negli armadietti.

È bene sapere anche che è possibile assorbire gli odori sgradevoli utilizzando i fondi di caffè. In questo modo si assorbe anche l’umidità dell’aria, evitando la diffusione della muffa. Anche la cannella e la buccia d’arancia sono ottime per questo scopo.

Foto: Shutterstock

Leave a Response

Maja
Mi chiamo Maja e voglio condividere con voi la mia esperienza e le mie conoscenze su utili consigli per la casa e trucchi per la vita quotidiana. Fin dall'infanzia sono stata affascinata dai vari modi di semplificare le attività quotidiane e ho costantemente sperimentato modi per ottimizzare le faccende domestiche. Lavorando in diversi ambiti della vita, ho affrontato molti problemi quotidiani, ho trovato soluzioni efficaci e ho reso la mia vita più semplice e comoda.