Ricette

Lacrime d’angelo – un dessert delicato e delizioso di facile preparazione

96views

“Lacrime d’angelo” è un dessert delicato e delizioso che evoca con il suo nome la fragilità e l’inusualità del gusto. Questo dessert è composto da una pasta frolla croccante, un ricco ripieno di crema pasticcera e una leggera neve d’uovo che, una volta cotta e raffreddata, crea un effetto “lacrima” sulla superficie. La ricetta è semplice da preparare e il risultato è garantito per tutti coloro che amano i dolci da forno. Seguite questi passaggi e preparate questo delizioso dessert che abbellirà ogni tavola.

Avremo bisogno di

Per l’impasto:

  • 300 g di farina semi-grossa
  • 1 uovo
  • 150 g di burro
  • 100 g di zucchero
  • 1 lievito in polvere
  • 2 cucchiai di latte

Per il ripieno:

  • 2 cagliate in vasca
  • 1 yogurt bianco grande (500 g)
  • 3 dcl di latte
  • 1 crema pasticcera alla vaniglia in polvere
  • 3 tuorli d’uovo
  • 1 dcl di olio
  • 100 g di zucchero

Per la neve:

  • 3 albumi d’uovo
  • 3 (fino a 4) cucchiai di zucchero semolato

Procedimento

1) Preparazione dell’impasto: Mescolare la farina con lo zucchero e il lievito, aggiungere le uova, il burro e il latte. Lavorare fino a ottenere un impasto liscio. Stendere l’impasto su una teglia rivestita di carta da forno.

2) Preparare il ripieno: In una ciotola capiente, mescolare la ricotta, lo yogurt, il latte, la crema pasticcera in polvere, i tuorli d’uovo, l’olio e lo zucchero. Mescolare bene fino ad ottenere un composto omogeneo. Versare il ripieno sulla pasta.

3) Cottura: Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 30 minuti.

4) Preparazione della neve: Montare a neve gli albumi con lo zucchero. Se volete che le “lacrime” siano più pronunciate, sciogliete prima lo zucchero negli albumi e poi montate a neve.

5) Finitura: Dopo 30 minuti di cottura, togliere il dolce dal forno, distribuire uniformemente la neve di albume sulla superficie e rimettere in forno. Cuocere fino a quando la neve sarà dorata.

6) Fare le lacrime: Lasciare raffreddare il dolce, possibilmente in frigorifero. Quando si raffredda, si formeranno delle lacrime.

Provate anche:

Conclusione

Il dessert “Lacrime d’angelo” è un perfetto esempio di come semplici ingredienti possano essere utilizzati per creare qualcosa di veramente speciale e memorabile. Questo dessert diventerà il fiore all’occhiello di qualsiasi occasione di festa o sarà un’ottima delizia pomeridiana. Godetevi il suo gusto unico insieme alla famiglia e agli amici.

Leave a Response

Julia
Ciao, mi chiamo Julia e sono felice di darti il benvenuto nel mio sito web con consigli utili su cucina, giardinaggio e casa. Fin dall'infanzia sono stata affascinata dagli esperimenti culinari e dalla cura delle piante, che da allora sono parte integrante della mia vita. In ogni articolo che scrivo, cerco di condividere le mie conoscenze ed esperienze per aiutarvi a rendere la vostra cucina un luogo magico, il vostro giardino un angolo di gioia e la vostra casa confortevole e accogliente.