Giardino e orto

Basta mescolarlo con acqua e versarlo su tutti i gerani: si verificherà un’ESPLOSIONE di fiori!

94views

I gerani sono uno dei fiori da balcone più popolari.

Basta guardare i balconi di primavera, dove questi fiori dominano chiaramente.

In molti complessi residenziali combattimenti per chi avrà il balcone più bello e fiorito.

Il portale ha svelato il trucco che renderà il vostro balcone inondato da una cascata di fiori.

Consigli di base per l’acquisto di gerani

-Osservate le foglie. Devono essere sode, sane e prive di parassiti..

-La pianta deve avere un apparato radicale ben consolidato.

-Il geranio non deve essere appassito.

Come curare i gerani?

I gerani sono arrivati in questo Paese dall’Africa molto probabilmente nel XIX secolo e sono diventati estremamente popolari nel corso degli anni.

Sono coltivati sia da professionisti che da dilettanti e sono diventati i re dei balconi slovacchi.

Questa pianta ama le posizioni soleggiate, anche se può crescere bene in ombra parziale.

Piantiamo sempre i gerani in un terreno neutro.

È importante che queste piante siano protette dal gelo.

Per questo motivo, conviene metterle sul balcone nelle giornate calde, mentre se si prevedono gelate è consigliabile nasconderle all’interno.

Come preparare il concime per i gerani?

Il concime per gerani deve contenere tutti gli elementi nutritivi necessari, che la pianta necessita.

È emerso che possiamo ottenerli dalle patate.

È sufficiente lavare accuratamente le patate, sbucciarle e poi grattugiarle.

La massa risultante si mescola con 1 litro di acqua calda.

Miscela lasciare riposare per circa 15 minuti, filtrare e versare sui gerani fino alle radici.

Questo trattamento una volta al mese garantisce fiori bellissimi.

Perché il concime di patate per gerani è così efficace?

Pochi sanno che le patate sono una vera e propria bomba vitaminica.

Contengono composti come il magnesio, il potassio, il fosforo, il calcio, il ferro, il sodio e lo zinco, che rendono il fertilizzante delle patate versatile.

È amato da quasi tutte le piante, soprattutto quelle in vaso, compresi i gerani.

Non è tutto, possiamo sfruttare al meglio le patate quando prepariamo il fertilizzante per il muscadino gettando le bucce delle patate nel compost.

Molti giardinieri sostengono che le bucce delle patate possono essere utilizzate, ad esempio, per i lamponi.

Non contengono tanti composti come le patate intere, ma grazie all’elevato contenuto di potassio hanno un effetto benefico sullo sviluppo di molte piante.

Buona fortuna!

Leave a Response

Julia
Ciao, mi chiamo Julia e sono felice di darti il benvenuto nel mio sito web con consigli utili su cucina, giardinaggio e casa. Fin dall'infanzia sono stata affascinata dagli esperimenti culinari e dalla cura delle piante, che da allora sono parte integrante della mia vita. In ogni articolo che scrivo, cerco di condividere le mie conoscenze ed esperienze per aiutarvi a rendere la vostra cucina un luogo magico, il vostro giardino un angolo di gioia e la vostra casa confortevole e accogliente.