Consigli utili

La lavastoviglie o la lavatrice puzzano? Questi prodotti economici fatti in casa li puliranno in modo affidabile

80views

In ogni casa, di tanto in tanto, ci imbattiamo in una spiacevole sorpresa: una lavatrice o una lavastoviglie maleodorante. Questo problema non solo può essere fastidioso, ma può anche influire negativamente sulla pulizia e sulla freschezza del bucato. Fortunatamente, esistono modi efficaci ed economici per eliminare questo problema utilizzando prodotti domestici comunemente disponibili.

Come trattare una lavatrice maleodorante?

La radice del problema è spesso costituita da batteri e muffe, che trovano un ambiente ideale nell’umidità e nel calore della lavatrice. La crescita eccessiva può verificarsi in seguito a lavaggi a basse temperature o a causa dell’ambiente umido in cui si trova la lavatrice. Fortunatamente esiste una soluzione semplice:

Aceto e acido citrico: Miscelare tre litri di aceto e due bustine di acido citrico, versare in lavatrice e far partire il ciclo a 90°C. Interrompere il programma prima della fine e lasciare la soluzione calda per tutta la notte. Ripetere l’operazione e lasciare terminare il programma dopo qualche ora.

Pulizia del serbatoio e delle guarnizioni: Utilizzare la stessa miscela per pulire il serbatoio del detergente e la guarnizione in gomma. Per una pulizia perfetta, utilizzare una combinazione di Sava e acqua calda.

Cosa fare se la lavastoviglie puzza?

Come la lavatrice, anche la lavastoviglie può essere afflitta da odori causati da un filtro sporco o da depositi di cibo. Ecco alcuni consigli collaudati per la sua pulizia:

Bicarbonato di sodio: Mettete una tazza piena di bicarbonato di sodio sul fondo della lavastoviglie e avviate il ciclo di risciacquo.

Aceto: Mettere una tazza di aceto nel contenitore del detersivo e tre tazze di aceto nel fondo della lavastoviglie. Accendere il programma a calore elevato.

Acido citrico: Dopo il lavaggio e lo scarico dell’acqua, versare 20 grammi di acido citrico nella lavastoviglie e avviare il ciclo di lavaggio.

Prevenzione e manutenzione per il futuro

Per evitare che i problemi di odore si ripresentino, è importante seguire una manutenzione regolare e misure preventive:

  • Utilizzare addolcitori d’acqua contro il calcare.
  • Usate l’aceto come ammorbidente, che è antibatterico e antiodore.
  • Dopo ogni lavaggio, lasciate lo sportello della lavatrice aperto e togliete subito la biancheria.
  • Pulire regolarmente il filtro e il fondo della lavatrice.

Conclusione

Un odore sgradevole proveniente dalla lavatrice o dalla lavastoviglie non deve essere un problema irrisolvibile. Con soluzioni semplici, economiche ed ecologiche, potete mantenere i vostri elettrodomestici puliti e privi di odori. Una manutenzione regolare e l’uso di prodotti naturali per la pulizia non solo sono vantaggiosi per l’ambiente, ma garantiscono anche che la vostra casa rimanga pulita e fresca.

Leave a Response

Maja
Mi chiamo Maja e voglio condividere con voi la mia esperienza e le mie conoscenze su utili consigli per la casa e trucchi per la vita quotidiana. Fin dall'infanzia sono stata affascinata dai vari modi di semplificare le attività quotidiane e ho costantemente sperimentato modi per ottimizzare le faccende domestiche. Lavorando in diversi ambiti della vita, ho affrontato molti problemi quotidiani, ho trovato soluzioni efficaci e ho reso la mia vita più semplice e comoda.